Fabio Longo

Intraprendo lo studio della musica sin da piccolo avvicinandomi al clarinetto con Ferruccio Valtemara,
approdando dal 2000 al basso elettrico. Nel corso degli anni studio basso elettrico con la guida di Gaetano
Puzzutiello, Luca Visigalli, Riccardo Fioravanti e Dino D’Autorio, attualmente contrabbasso presso la
Civica Scuola di Musica di Milano con Paolo Rizzi, canto con Giacinto Livia e Monica Sersale, pianoforte
con Antonio Zambrini e Maria di Pasquale. Frequento le classi di Jazz – strumento, musica d’insieme,
armonia e arrangiamento – presso il Conservatorio di Como, dove conseguo la licenza di teoria e solfeggio.
Parallelamente conseguo col massimo dei voti la laurea in lettere antiche presso l’Università degli Studi di
Milano.
Molto attivo in ambito live, oltre a numerosissime cover e tribute band (AleNicoBenz, Qt8 –
Tributo a PFM e De Andrè, Dr. Funkenstein, King Of Pop – Tributo a Michael Jackson, Time Out –
Tributo ufficiale a Max Pezzali, Blackbird – Tributo ai Beatles etc.) ho suonato con Enrico Ruggeri e
Nathalie (X-Factor); nel 2013 e 2014 con King of Pop tour con Jennifer Batten, storica chitarrista di
Michael Jackson: Milano Teatro della Luna, Lugano Palazzo dei congressi, Bologna Teatro Duse, Napoli
Teatro Trianon, Perugia, Terni, Teramo; collaboro con agenzie e cantanti jazz, soul e bossa per eventi
privati, spaziando fra molti generi – con una predilezione per musica black e brasiliana. Dal 2011 sono
bassista per Hotel Buenavida/NU LatinProject e All Vox, collettivi musicali coordinati dal cantante italoargentino
Hernan Brando. Dal 2012 entro a far parte della Lady Dillinger Swing Band, con la quale
partecipo a importanti rassegne musicali e festival.
In ambito teatrale e orchestrale, oltre al musical CATS prodotto dalla Compagnia della Rancia (fine
tour invernale e tournée estiva 2011), dal 2014 entro a far parte della Spleen Orchestra – Spettacolo tributo
a Tim Burton e collaboro con i big ensemble diretti da Fabio Costanzo, con repertori dalla big band alle
colonne sonore di Rota e Morricone, alla storia della canzone italiana; ho suonato in recital, produzioni con
orchestre giovanili, svariate big band e cantato amatorialmente come tenore in svariati cori, dalla musica
antica al gospel.
Registro frequentemente bassi per cantautori emergenti e collabora con diversi studi di registrazione
per produzioni di musica leggera, dance, house e lounge.
Mi dedico con passione all’insegnamento di strumento e materie teoriche.